• Just looking around
    Posts: 12 from 2020/8/2
    Proseguendo nel discorso, Ho trovato questa versione di Stockfish molto interessante per essere portata su Amiga, CFish, che è un porting di Stockfish dal linguaggio C++ al linguaggio C:

    CFish su GitHub

    Mi sembra ottimale per molti motivi:

    - Può sfruttare direttamente i libri delle aperture in formato bin per un'ottima conduzione dell'apertura
    - Può sfruttare le tabelle Syzygy dei finali (per chi è curioso: https://syzygy-tables.info ), per un gioco perfetto nella fase finale della partita
    - Possibilità di lanciare più threads sfruttando al massimo una CPU multicore eventualmente presente
    - Grazie alle opzioni NNUE (Efficiently Updatable Neural Network), può valutare le mosse da giocare anche con reti neurali (caratteristica introdotta recentemente nei programmi di scacchi) e migliorando il proprio gioco partita dopo partita, grazie alla registrazione su file del proprio apprendimento.

    Con l'ultima caratteristica elencata, si avrebbe sull'Amiga un modernissimo programma di scacchi che non avrebbe nulla da invidiare agli altri!

    La versione di Stockfish ufficiale, invece, non ha il supporto ai libri di apertura che viene invece demandato all'interfaccia che lo ospita ed è per questo che consiglio il porting di CFish (il quale, invece, li supporta) anzichè Stockfish.
  • »04.04.21 - 15:15
    Profile